La Salvia, qualche pensiero sulla…

Salvia-1024-93_mark

La salvia è coosciuta sopratturo come spezia da usare in cucina ma pochi sanno che è un vero e proprio faramco. Alcuni tipi di SAlvia vengono utilizzati addirittuta come allucinogeno! Quella nella foto é una salvia che coltiviamo in giardino ed è completamente innocua ma non bisogna esagerare. Coltiviamo un altro paio di salvie. E’ una pianta invasiva e infestante. Potremmo dire che è anche un po’ violenta. Se non la si ferma invade tutto e ‘soffoca’ anche altre piante che le stanno vicine. Ne sanno qualcosa un rosmarino (che già di suo non scherza), alcuni cespugli di timo e un ribes nigrum che er essere stato piantato in un terreno e in una posizione sfavorevole non gliela fa proprio ad andare avanti.

Gli usi medico che si fanno della salvia, oltre all’so in cucina, sono quello di tonico e riparatore per le gengive e un uso per la sudorazione in menopausa. Diciamo subito che quello pe rle gengive lo potete ottenere comprando in erboristeria qualche dentrificio alla salvia; ce ne sono di ottimi. Per l’uso in menompausa e megli che lo fate con il vostro medico esperto (sottolineo esperto) in fitoterapia. BIsogna Assumere una certa quantità di gocce di Estratto e bisogna farlo ocn attenzione. I pazienti che sono iscritti al sito possono avere maggiori informazioni sui vari forum.

Un ultima cosa: se state facendo un vera cura omeopatica cercate di evitare di assumere la salvia a meno che non sia proprio necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *